Il gruppo

Rocco

Basso Baritono

Spritz occupato e appassionato. Coltiva molti interessi, forse troppi. Gli piace quel che fa e fa quel che gli piace. Grande estimatore del bello ma critico implacabile per pressocché tutto il resto. Spesso acido. Chiacchierone. Metereopatico (lunatico per i più). In perenne conflitto interiore. Autoironico. Alterna momenti di gran lucidità a momenti di spassionata stupidità. A volte afflitto da OCD, altre da becero casinismo. Totalmente incapace di decidere il gusto di pizza, gelato o birra in tempi decenti, terrore di ogni cameriere. Goloso, romantico e sognatore. Dopo l’infruttuosa frequentazione di un corso di solfeggio in tenera età, si approccia al flauto dolce sui banchi di scuola, per approdare nel gruppo musicale delle medie dove impugna fieramente le bacchette del metallofono soprano. Sorvoleremo sulla breve, intensa e più che fallimentare esperienza con il clarinetto avuta a 11 anni. Alle superiori scopre il mondo della vita corale, partecipa a numerosi stage formativi che lo catapultano nell’universo della musica a cappella… ed è subito amore.

Rocco

In tre parole (degli altri)

 

MARCO: “icastico, ciceronesco, divertente”

NICOLA: “simpatico, divertente, teatrale”

PIERO: “razionale, socievole, impulsivo”

GIULIO: “ironico, istrionico, schietto”

Calypso // Spritz for Five - EP
  1. Calypso // Spritz for Five - EP